I corsi in aula per prepararsi all’esame della patente nautica

LA FREQUENTAZIONE DEI CORSI

In ogni città sede di corsi questi si tengono un giorno alla settimana in orario serale, solitamente dalle 21 alle 23. Quando ve ne è richiesta l'orario viene sdoppiato in due turni, per esempio lo stesso corso si tiene dalla 19 alle 21 e dalle 21 alle 23. Per partecipare occorre avere compilato una domanda di ammissione in qualità di Socio Allievo ed aver versato la quota Sociale. Null'altro sarà dovuto dal Socio Allievo al Club, sin quando non avrà ottenuto il suo scopo, cioè la sua patente nautica.

Il Socio Allievo di uno degli Yacht Club affiliati allo Yacht Club Romagna li può frequentare ovunque si tengano, nelle varie sedi attualmente attive. Ovviamente chi abita a Milano troverà comodo frequentare a Milano. Troverà utile frequentare a Bologna solo se si dovrà trasferire lì per qualche ragione personale.

Va da sé che è meglio frequentare tutte le lezioni, cosa che purtroppo è possibile a pochi.

Grazie ai supporti didattici, (videocassette, dispense ecc.) è molto semplice recuperare quanto eventualmente perso e posso anche dire che molti ormai, grazie a questi supporti, si preparano anche quasi da soli. Dico quasi perché resta comunque importante farsi correggere gli esercizi di carteggio e farsi assistere in alcune fasi della didattica.

Qualora tu non potessi frequentare neanche saltuariamente hai alcune altre possibilità.

LE ESERCITAZIONI PRATICHE

Normalmente due uscite in mare a vela mettono in condizione chiunque di capire cos'è orzare, poggiare, virare, abbattere, cazzare e lascare. Superando così l'esame.

Non sarà un esperto velista, come non lo sarebbe dopo 10 o 15 lezioni. Le esercitazioni pratiche si svolgono a Marina di Ravenna sulla barca che utilizzerai per la prova d'esame e richiedono tempo e pazienza. Soprattutto d'inverno succede che si possa fare il viaggio sino a Marina e lì si trovi nebbia fitta ed assai pericolosa, assenza di vento che rende impossibile la navigazione a vela, oppure pioggia che la renderebbe molto spiacevole.

Per chi viene da lontano è suggeribile pianificare un week end, presentarsi il sabato mattina alle 10, uscire in mare a meno che sia impossibile o sconsigliabile, pernottare in albergo ed avere una seconda possibilità di uscita la domenica.

Ciò è molto più piacevole se gli Allievi si organizzano in piccoli gruppi e, unendo l'utile al dilettevole, approfittano della vacanza per portarsi avanti con la preparazione. In questo caso saranno seguiti da un istruttore del Club anche per la parte teorica.

Ogni uscita in mare, se desideri farla, ti costerà 50 euro. La parte pratica è stata separata dal Corso e dal suo costo perché qualcuno non ha alcun bisogno di queste lezioni e qualcun altro si diverte invece ad andarci molto di più di una o due volte.

WEEK END INTENSIVI PRIMA DEGLI ESAMI

Il week end prima degli esami durante i quali si presentano i candidati del Club in numero consistente si organizzano corsi finali di rifinitura della preparazione. Dalle 10 di mattina del sabato un istruttore dello YCR aiuterà i candidati, se questi lo desiderano, a svolgere gli ultimi esercizi, chiarire i dubbi, aggiornare gli ultimi quiz. Lo stesso da domenica mattina.

Chi lo desidera potrà andare in barca, la mattina, il pomeriggio, oppure esercitarsi nel programma teorico che è quello più duro e difficile da superare all'esame. Questi week end vengono organizzati in date imprecisabili perché sono in funzione dei calendari di esame stabiliti dalla capitaneria di Ravenna un mese per l'altro. Ti suggerisco di informarti presso il tuo istruttore e, se puoi, di parteciparvi anche se il tuo esame non è così imminente.

SE NON PUOI FREQUENTARE I CORSI ORDINARI

Approfitta dei week end intensivi e pianifica una tua partecipazione informandoti presso lo YCR, vale a dire presso il tuo istruttore oppure telefonando allo 0544.530852